Il 22 aprile si festeggia la Giornata mondiale della Terra 2020.
L’Earth Day è una delle più grandi manifestazioni ambientali del pianeta nella lotta al cambiamento climatico organizzata dalle Nazioni Unite.
La storia della Giornata della Terra, nata ufficialmente il 22 aprile 1970, è partita come una mobilitazione ecologista di studenti americani per chiedere una riforma delle norme ambientali. Il successo di questo grande coinvolgimento determinò importanti atti di protezione ambientale da parte del governo Usa e questo diede inizio a un appuntamento annuale festeggiato oggi in 192 paesi nel mondo.
Quest’anno sarà il suo 50esimo anniversario e se fino allo scorso anno l’evento mobilitava fisicamente milioni di persone, oggi si trasforma in un evento digitale, per stare al passo delle condizioni dovute all’emergenza sanitaria. Le circostanze in cui si celebra sono decisamente diverse, ma rimane un’occasione per approfondire temi sui cambiamenti climatici: per l’intera giornata sarà possibile vedere tutti gli incontri e le azioni in tv e sul web.
Il tema della Giornata della Terra 2020 è l’azione per il clima e le prove scientifiche provano che l’attività umana sta accelerando il riscaldamento globale causando enormi problemi. L’Italia aprirà le celebrazioni mondiali dedicandole a Papa Francesco nel quinto anniversario della sua Enciclica Laudato Sì.

Prendiamoci cura del nostro Pianeta.

Benvenuto, digita qua la tua richiesta per parlare con un nostro operatore
Invia tramite WhatsApp