Gentili Soci,

come sapete da oltre 10 anni ci battiamo per normalizzare i rapporti tra Compagnie e Utenti rappresentando una “parte” attiva nella contrattazione collettiva e nell’affiancamento dei Clienti in tutte le fasi di rapporto con la Burocrazia Assicurativa; tuttavia l’ultima riforma IVASS entrata in vigore il 1° Aprile 2021 che doveva andare nella direzione di tutelare ulteriormente i consumatori, ha generato un carico insostenibile nei confronti degli intermediari nulla aggiungendo ai temi di trasparenza e correttezza che si volevano rafforzare.
Visto ciò, Insieme Benefit condivide le preoccupazioni della categoria degli Agenti Assicurativi in relazione alle nuove normative IVASS che impongono ai distributori oneri aggiuntivi insostenibili i quali complicano la fase di rapporto con il cliente/socio nulla avendo a che fare con il miglioramento della trasparenza verso gli Utenti, anzi, seppellendo le informazioni utili all’utente sotto un mare di carta non funzionale alla definizione delle esigenze dello stesso.
Per questo, nel pomeriggio del 27 Aprile Insieme Benefit sospenderà la propria attività in segno di solidarietà ai Sindacati promotori della protesta.

Benvenuto, digita qua la tua richiesta per parlare con un nostro operatore
Invia tramite WhatsApp