In arrivo le nuove disposizioni sulle Assicurazioni “Bozza 14 Settembre 2012 del DECRETO CRESCITA BIS”.

Nasce il “contratto base” di assicurazione RCAuto che OGNI Compagnia dovrà pubblicizzare adeguatamente.

Non è ancora dato sapere che effetto questo potrà avere sulle tariffe e sulla trasparenza;…probabilmente dovremo attendere pronunciamenti dell’ Isvap a riguardo.

Il testo della Bozza per ora recita:

Art 84
Definizione del contratto base che le compagnie devono obbligatoriamente offrire anche via internet:

1. Entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto l’ISVAP, sentita l’Associazione nazionale tra le imprese assicuratrici-ANIA, definisce il modello standard del contratto-base di assicurazione responsabilità civile auto base, recante tutte le clausole necessarie ai fini dell’adempimento di assicurazione obbligatoria, che ciascuna compagnia assicurativa deve offrire al pubblico, anche tramite contrattazione telematica attraverso internet, definendone il costo complessivo di polizza ed individuando separatamente ogni eventuale costo per eventuali servizi aggiuntivi.”
 
Non è ancora chiaro se questo preluda ad una sorta di “contratto sociale di base” uguale per tutte le Compagnie o se questo lascerà libere le Compagnie di predisporre ognuna un suo “Contratto Base” con effetti modesti rispetto al primo caso.
Benvenuto, digita qua la tua richiesta per parlare con un nostro operatore
Invia tramite WhatsApp