Oltre 250.000 in più dell’ anno scorso le auto che circolano senza assicurazione.

Secondo una fonte ANIA nel 2011 sono aumentate di 250.000 le auto che circolano sulle strade italiane senza che i loro proprietari abbiano adempiuto all’ obbligo della polizza. Nel 2011 cono state 70.000 le sanzioni comminate ad automobilisti che circolavano senza assicurazione mentre 22.000 sono state le richieste danni pervenute alla Consap, la autorità che gestisce il Fondo vittime della strada che risarcisce le vittime di sinistri avvenuti con veicoli non assicurati.

Vittorio Verdone, direttore del Settore auto di Ania intervistato da Repubblica, afferma che “i veicoli non assicurati sono sempre esistiti ma si tratta di un fenomeno grave perché i costi degli incidenti provocati da questi veicoli sono a carico della collettività con il Fondo di garanzie per le vittime della strada”. “Non assicurarsi – conclude Verdone – è, inoltre, un atto di grave incoscienza: il sistema pubblico, dopo aver pagato i danneggiati, si rivale sugli autori degli incidenti e i costi da restituire possono mettere in crisi i patrimoni familiari”.

Benvenuto, digita qua la tua richiesta per parlare con un nostro operatore
Invia tramite WhatsApp